Tastiera grande per android gratis

Classica tastiera grande

Tutti i telefoni Android sono dotati di applicazioni preinstallate, ma l’applicazione a cui di solito non pensiamo è quella della tastiera. Una volta completati i passaggi essenziali dopo la configurazione del nuovo telefono Android, prendetevi un momento per sfogliare la selezione di app per tastiera disponibili. La scelta di una nuova app per la tastiera potrebbe essere il cambiamento più significativo dopo il passaggio a un nuovo telefono Android. È l’app che usate di più!

Abbiamo raccolto le migliori app per tastiera attualmente disponibili su Android. Funzionano su tutti i migliori telefoni Android, quindi sia che siate passati a un nuovo dispositivo sia che siate stufi della vostra tastiera attuale, troverete qualcosa che fa per voi.

Gboard supporta l’input vocale, il passaggio del dito e la scrittura a mano. È perfetta se si utilizza un telefono Android con supporto per lo stilo come il Samsung Galaxy Z Fold 4. Tuttavia, alcuni potrebbero trovare la sua ricchezza di funzioni superflua, in quanto occupa spazio prezioso sullo schermo.

Per coloro che apprezzano le funzionalità di Gboard ma vogliono cambiare, la tastiera Swiftkey di Microsoft è un’alternativa perfetta. È progettata per imparare a digitare. Riconosce il gergo e i soprannomi in modo da non infastidire l’utente con continue correzioni automatiche. Ci vuole un po’ di tempo per capire la vostra scrittura, ma è la scelta ideale se rifiutate costantemente i suggerimenti della correzione automatica.

Esiste una tastiera più grande per Android?

Aprire l’applicazione Impostazioni. Toccare Display. Scorrere verso il basso e toccare Dimensioni display e testo. Utilizzare il cursore accanto a Dimensioni display per ingrandire o rimpicciolire tutto (compresa la tastiera).

Esiste un’applicazione per una tastiera grande?

I tasti grandi della tastiera sono più facili da premere – meno errori di battitura. Il layout di questa tastiera grande per Android è facile da imparare: si tratta di una tastiera QWERTY compattata in modo intelligente in una tastiera extra large, che la rende ideale per le mani grandi.

Applicazione per tastiera grande gratuita per iPhone

Uno dei maggiori vantaggi di Android è che è molto più aperto alla personalizzazione rispetto a qualsiasi altro tipo di dispositivo. Questo vale anche per la sua tastiera. È possibile cambiare il tema generale di Android, oppure modificare l’aspetto solo di alcune sue parti, a seconda del proprio umore.

E ovviamente è sempre possibile personalizzare l’aspetto della tastiera di Android. Probabilmente avete già familiarità con i suoi molteplici design e colori. Tuttavia, sapevate che potete anche ingrandire la tastiera? Nell’elenco che segue, scoprirete le app che renderanno più grande la tastiera del vostro dispositivo.

Tastiera unica e colorata. Fleksy Keyboard è una tastiera progettata per gli utenti Android. È un meraviglioso insieme di funzioni per tutti i gusti. Interfaccia facile da usare, tasti grandi ideali per le persone ipovedenti. Fleksy Keyboard consente di salvare le emoji selezionate con una pressione prolungata.

L’emoji scelta apparirà poi in alto. Il supporto dell’interfaccia multilingue è facile da controllare passando il dito a sinistra e a destra per cambiare la lingua. È possibile modificare le impostazioni dell’interfaccia utente premendo a lungo il pulsante “Invio”. Dopo questa piccola azione, l’utente aprirà il pannello delle impostazioni.

La migliore tastiera grande per Android

Recensione della redazione Download.com Staff 24 aprile 2013 Quando si tratta di app per tastiere virtuali per il vostro dispositivo Android, avete a disposizione molte opzioni, tra cui anche alcuni concetti lontani, ma noi torniamo sempre a quei layout con l’aspetto e la sensazione più familiare. Big Buttons Keyboard Standard è un’applicazione Android gratuita di Chicago Logics basata sulla tecnologia della tastiera mobile Delta II. Grazie a un layout QWERTY modificato (e ad altre scelte) e a opzioni come il suono del clic, la vibrazione al tocco e la tastiera ridimensionabile, questa app è in grado di dare un calcio ai pulsanti delle altre tastiere. L’abbiamo provata su un Samsung Galaxy S3 con sistema operativo Android 4.4.1.

Quando si installa e si configura Big Buttons Keyboard Standard, si può ricevere un messaggio di avvertimento che definisce l’applicazione come un keylogger, ma lo sviluppatore insiste che non lo è e dice di ignorare l’avvertimento. L’icona di Big Buttons apre la pagina di configurazione, che include le già citate opzioni di clic o vibrazione alla pressione dei tasti, nonché l’opzione Due spazi che inserisce un punto e attiva il tasto Shift; la possibilità di scegliere tra le legende dei tasti in stile Android e iPhone e la scelta tra i layout QWERTY, QWERTZ e AZERTY. Abbiamo impostato Big Buttons come tastiera predefinita, chiuso tutte le impostazioni, aperto un nuovo messaggio e toccato il campo dell’indirizzo per aprire la tastiera virtuale. La tastiera di Big Buttons occupa circa metà dello schermo del telefono. I suoi pulsanti non solo sono più grandi di quelli tipici delle tastiere virtuali, ma sono anche meglio rappresentati. Il layout QWERTY modificato raggruppa una riga di tasti di una tastiera a grandezza naturale in due file compatte e include extra molto necessari come i tasti @ e .com. Ci piace molto il fatto che l’etichetta “Del” del tasto Canc sia difficile da non notare.

Tastiera semplice a grandi tasti

Recensione della redazione Download.com Staff 24 aprile 2013 Quando si tratta di app per tastiere virtuali per il proprio dispositivo Android, si hanno a disposizione molte opzioni, tra cui alcuni concetti lontani, ma noi torniamo sempre a quei layout con l’aspetto e la sensazione più familiare. Big Buttons Keyboard Standard è un’applicazione gratuita per Android di Chicago Logics basata sulla tecnologia della tastiera mobile Delta II. Grazie a un layout QWERTY modificato (e ad altre scelte) e a opzioni come il suono del clic, la vibrazione al tocco e la tastiera ridimensionabile, questa app è in grado di dare un calcio ai pulsanti delle altre tastiere. L’abbiamo provata su un Samsung Galaxy S3 con sistema operativo Android 4.4.1.

Quando si installa e si configura Big Buttons Keyboard Standard, si può ricevere un messaggio di avvertimento che definisce l’applicazione come un keylogger, ma lo sviluppatore insiste che non lo è e dice di ignorare l’avvertimento. L’icona di Big Buttons apre la pagina di configurazione, che include le già citate opzioni di clic o vibrazione alla pressione dei tasti, nonché l’opzione Due spazi che inserisce un punto e attiva il tasto Shift; la possibilità di scegliere tra le legende dei tasti in stile Android e iPhone e la scelta tra i layout QWERTY, QWERTZ e AZERTY. Abbiamo impostato Big Buttons come tastiera predefinita, chiuso tutte le impostazioni, aperto un nuovo messaggio e toccato il campo dell’indirizzo per aprire la tastiera virtuale. La tastiera di Big Buttons occupa circa metà dello schermo del telefono. I suoi pulsanti non solo sono più grandi di quelli tipici delle tastiere virtuali, ma sono anche meglio rappresentati. Il layout QWERTY modificato raggruppa una riga di tasti di una tastiera a grandezza naturale in due file compatte e include extra molto necessari come i tasti @ e .com. Ci piace molto il fatto che l’etichetta “Del” del tasto Canc sia difficile da non notare.