Dieta per perdere 20 kg menù gratis

Perdere 20 kg in 3 mesi

Nelle ultime sei settimane, sono passato da circa 180 libbre a 165 libbre, aggiungendo circa 10 libbre di muscoli, il che significa che ho perso circa 25 libbre di grasso. Questa è l’unica dieta, oltre alla dieta chetogenica ciclica (CKD) piuttosto estrema, che ha prodotto vene sull’addome, che è l’ultimo posto in cui perdo grasso (maledetta genetica scandinava). Ecco le quattro semplici regole che ho seguito

Evitare qualsiasi carboidrato che sia – o possa essere – bianco. I seguenti alimenti sono quindi vietati, tranne che entro un’ora e mezza dalla fine di un allenamento di resistenza di almeno 20 minuti: pane, riso, cereali, patate, pasta e cibi fritti con impanatura. Se evitate di mangiare tutto ciò che è bianco, sarete al sicuro.

Le persone a dieta di maggior successo, indipendentemente dal fatto che il loro obiettivo sia l’aumento dei muscoli o la perdita di grasso, mangiano sempre gli stessi pochi pasti. Mescolate e abbinate, costruendo ogni pasto con uno dei tre gruppi seguenti:

Mangiate tutti gli alimenti di cui sopra. Ricordate: mantenete le cose semplici. Scegliete tre o quattro pasti e ripeteteli. Quasi tutti i ristoranti possono offrire un’insalata o delle verdure al posto delle patatine fritte o delle patate. Sorprendentemente, ho scoperto che il cibo messicano, sostituendo il riso con le verdure, è una delle cucine più adatte alla dieta “slow carb”.

Quanto tempo per perdere 20 kg

Se avete l’abitudine di ricorrere a cibi poco sani quando vi sentite soli o stressati, ecco come fare: sostituiteli con qualche attività divertente e interattiva. Spesso definita “alimentazione emotiva”, questa terribile tendenza può portare a un significativo aumento di peso, poiché il corpo non ha bisogno dell’energia (proveniente dal cibo non sano) e la converte in grasso accumulato.

Uno dei modi migliori per cambiare questa abitudine è dirottare l’attenzione verso il divertimento! Può trattarsi di guardare un film, parlare con un amico o ascoltare della buona musica: l’importante è che vi renda felici. Meglio che mangiare!

Un’altra semplice strategia consiste nel bere un grande bicchiere d’acqua ogni volta che si sente il bisogno di uno spuntino. Sarete sorpresi di quanto il vostro appetito sia sorpreso, solo dalla sensazione di pienezza che un bicchiere d’acqua può dare.

Camminare, anche solo per 20-30 minuti in più al giorno, può aiutare a perdere peso più velocemente. Le 100-200 calorie in più che si bruciano con ogni breve passeggiata si sommano nel tempo. È tutta una questione di costanza!

Perdere 20 kg in 3 settimane

Sapevate che nel 2014 circa il 39% della popolazione mondiale è stato classificato come sovrappeso o obeso? In patria, tre indiani su quattro sono considerati in sovrappeso. I dati indicano che dal 1998 al 2015 la percentuale di donne in sovrappeso e obese è aumentata rispettivamente dall’8,4% al 15,5% e dal 2,2% al 5,1%.

Per questo motivo, impareremo cosa significa mantenere un peso corporeo sano e come è possibile raggiungerlo con un facile schema dietetico indiano per la perdita di peso. Qui parliamo di un piano dietetico pratico per la perdita di peso che si può effettivamente seguire.

Capitolo 1: Qual è il peso sano a cui tendere? Per rientrare nella categoria “peso sano” è necessario rimanere all’interno di una determinata fascia di indice di massa corporea (IMC). Tuttavia, è possibile valutare il proprio livello di salute fisica anche in base a fattori chiave quali:

In termini di rischi, più alto è l’IMC, maggiori sono i rischi legati all’obesità. Si può calcolare misurando il peso di una persona in chilogrammi diviso per il quadrato dell’altezza in metri. Ad esempio, un adulto di 70 kg e alto 1,75 m avrà un IMC pari a 22,9.

Come perdere 30 kg

Timothy ha recentemente seguito la dieta miracolosa X e ha perso 20 kg in 3 mesi. Glenda e Josiah, che stavano cercando di perdere peso, hanno visto la trasformazione di Timothy e sono rimasti molto colpiti. Per questo motivo, hanno deciso di provare la dieta miracolosa X. Dopotutto, dopo averci provato a lungo, erano alla disperata ricerca di un miracolo.

Agli occhi di Glenda e Josiah, la dieta X che ha aiutato il loro amico Timothy a perdere 20 kg negli ultimi 3 mesi sembrava una dieta miracolosa. Sì, forse è una tortura anche solo pensare di seguire la dieta, ma per lui ha funzionato. Quindi il pensiero va a “forse funzionerà anche per me”. Se siete un trainer, un nutrizionista o un professionista del fitness che ha a che fare con un cliente che perde peso, probabilmente potete immedesimarvi in questa conversazione. Ora imparerete come aiutare il vostro cliente a decidere se provare la dieta miracolosa X o meno.

Il peso iniziale di una persona determina la quantità potenziale di peso che può perdere. Questo dato è in gran parte influenzato dal tasso metabolico a riposo (RMR) e, in generale, chi ha un peso corporeo più elevato tenderà ad avere un tasso metabolico più alto. Nel nostro caso, questi sono i pesi di partenza dei nostri amici.