Macchina caffe de longhi non esce acqua

Delonghi magnifica non pompa acqua

Risoluzione dei problemiCiao a tutti, ho recentemente acquistato una Delonghi Dedica.Ha funzionato bene per un paio di settimane, e ho sempre usato il doppio contenitore all’interno del disco.Tuttavia, da ieri il caffè non arriva più. Si tratta di un problema comune con il filtro o il contenitore? Non è il puck, perché se sostituisco il contenitore doppio con il contenitore a colpo singolo funziona bene.Qualcuno ha avuto un problema simile con questo? Buona giornata10 commentissharesavehidereport88% UpvotedQuesta discussione è archiviataNuovi commenti non possono essere inviati e i voti non possono essere espressiOrdina per: migliore|

Delonghi dedica l’acqua non esce

I motivi principali per cui il flusso non esce dal gruppo sono due: un intasamento o una valvola di erogazione difettosa. Si è verificato qualcosa di anomalo prima che il flusso si interrompesse? Un flusso ridotto indicherebbe probabilmente un intasamento, mentre strani rumori sarebbero più indicativi di una valvola difettosa.

La maggior parte delle macchine per espresso utilizza elettrovalvole per controllare il flusso dell’acqua attraverso la testina di erogazione. L’attivazione della testina del gruppo provoca l’apertura di queste valvole. Si sente un clic distinto quando si preme il pulsante di erogazione? In caso contrario, la valvola potrebbe essere chiusa o non funzionante. Per saperne di più sui solenoidi e per alcuni consigli sulla risoluzione dei problemi, è possibile consultare il tutorial sui solenoidi.

L’assenza di acqua attraverso la testata del gruppo può essere causata anche da un’ostruzione o da un intasamento del sistema idraulico. Le macchine da caffè espresso sono dotate di molti tubi che convogliano l’acqua e di piccoli getti dosatori chiamati gigleur per controllare la portata. Anche con i migliori sistemi di filtraggio, detriti e accumuli possono ostruire questi piccoli fori e causare problemi di flusso dell’acqua. Iniziando da un’estremità del sistema e controllando il flusso dell’acqua, è possibile individuare il punto in cui si trova l’ostruzione.

Delonghi la specialista non esce l’acqua

Se possedete una macchina per caffè espresso Delonghi, sapete quanto può essere frustrante svegliarsi al mattino e trovare acqua su tutto il pavimento. Fortunatamente, la maggior parte delle perdite delle macchine per caffè espresso Delonghi sono relativamente facili da riparare. In questo post del blog, vi illustreremo il motivo per cui la vostra macchina per caffè espresso Delonghi perde acqua. Iniziamo!

Una macchina per caffè espresso è un dispositivo utilizzato per preparare l’espresso. Il processo consiste nel forzare l’acqua riscaldata ad alta pressione attraverso i chicchi di caffè finemente macinati, ottenendo una bevanda ricca e aromatica con diverse consistenze.

Le parti di una macchina per espresso comprendono un portafiltro, un serbatoio dell’acqua, un erogatore e una pompa. L’erogatore è il punto in cui esce il caffè. Il portafiltro è il punto in cui si inserisce il caffè e lo si sigilla all’erogatore. La pompa preleva l’acqua dal serbatoio e la spinge attraverso il motore e il regolatore di pressione. La pompa invia quindi l’acqua pressurizzata attraverso il portafiltro aperto e nel dispenser. L’unico caso in cui una macchina per espresso presenta delle perdite è quando l’acqua entra nel motore. Se ciò accade, significa che c’è un problema al motore o alla pompa dell’acqua. In questo caso, è necessario smontare la macchina per caffè espresso e rimuovere le parti che possono causare la perdita.

L’acqua della macchina da caffè non passa

Io e mia moglie abbiamo una macchina per caffè espresso Delonghi EC155 che usiamo da anni. Ultimamente ha avuto molti problemi a far passare l’acqua attraverso il caffè. Sentiamo la pompa che pompa, ma l’acqua esce a malapena. Finiamo per doverlo tirare 2 o 3 volte per ottenere un bicchierino pieno (o aspettare che le gocce riempiano il bicchiere).

Una nota sui fondi: Abbiamo impostato il macinino sulla macinatura più fine, che viene fuori come una sabbia fine. Lo teniamo così da molto tempo e non abbiamo avuto problemi. Riempiamo il cestello fino a circa metà (è un cestello doppio e ci serve solo un colpo – il cestello singolo è stato buttato nel tritarifiuti anni fa) e rincalziamo. Di recente ho rincalzato più leggermente, pensando che il problema fosse il fondo troppo compresso per far passare l’acqua.

Come suggerito nel commento precedente, la decalcificazione della macchina potrebbe risolvere il problema. Noi facciamo passare nella nostra macchina solo aceto bianco distillato. Far funzionare la macchina con acqua distillata anziché con acqua di rubinetto aiuta a ridurre al minimo i depositi minerali.