Staccare la spina senza spegnere

Lasciare le cose attaccate alla corrente è un rischio di incendio?

A volte, quando collego i dispositivi con la presa accesa, vedo una scintilla nella presa. Mi chiedo se sia sicuro farlo. La scintilla salterà fuori una volta sola? Ogni volta che la vedo, penso: “Sono contento che non ci sia una fuga di gas”.

L’arco elettrico “salta” solo nella misura in cui la tensione/potenziale glielo consente; nella maggior parte dei casi, 120 VCA non possono sostenere un arco “lungo”. La preoccupazione principale (a parte la vicinanza a una fuga di gas, come lei ha detto) è che l’arco ripetuto può erodere i contatti sulla spina e nella presa. Inoltre, si produce un sacco di rumore EM (che si può sentire su una radio AM), ma che non danneggia nulla di per sé.

Negli Stati Uniti le prese non hanno interruttori incorporati, ma sono normalmente collegate direttamente a un interruttore automatico. Fanno eccezione alcune prese della camera da letto, alle quali possono essere collegate delle lampade e che sono controllate da un interruttore vicino alla porta. Non mi viene in mente nessun dispositivo che non abbia un proprio interruttore a bordo (probabilmente fa parte del codice UL), eliminando così la necessità di un interruttore per la presa come nel Regno Unito.

Cosa succede se si scollega qualcosa senza spegnerlo?

Tuttavia, non si deve assolutamente ignorare l’interruttore e collegare o scollegare un apparecchio “acceso” e che assorbe corrente. Ciò può causare un arco elettrico, che danneggia le spine e le prese e crea un rischio di incendio. Possono semplicemente guastarsi o surriscaldarsi.

Bisogna spegnere prima di staccare la spina?

È sempre più sicuro spegnere gli elettrodomestici prima di staccare la spina. Sì.

Spegnete o staccate la spina per risparmiare elettricità?

In generale, il modo più semplice per smettere di sprecare energia è quello di scollegare i dispositivi dalla parete, ricollegandoli solo quando si sta per utilizzarli. Potete anche investire in una barra di alimentazione con interruttore on/off per spegnere diversi apparecchi contemporaneamente.

È necessario spegnere un elettrodomestico prima di staccarne la spina

Ho un monitor aggiuntivo collegato al mio MacBook Pro 13 2020 tramite un convertitore da USB-C a VGA. È sicuro scollegare lo schermo supplementare senza spegnere il monitor? Perché quando ho collegato il caricabatterie, il monitor aggiuntivo si è spento per due secondi.

La prassi migliore è quella di spegnere sempre i dispositivi non progettati per essere collegati a caldo prima di scollegarli. La VGA non è collegabile a caldo, quindi i suoi cavi non sono progettati per essere scollegati mentre sono alimentati.

Detto questo, in realtà è perfettamente sicuro. Sebbene oggigiorno la VGA non sia molto utilizzata, era molto più comune 15-20 anni fa. Ho scollegato e ricollegato fisicamente centinaia di connessioni VGA attive senza alcun problema.

Alcuni monitor, sia CRT che LCD, secondo la pagina Wiki di OSDev (il grande avvertimento rosso in grassetto all’inizio della pagina) possono avere problemi con le informazioni di temporizzazione errate e la disconnessione del connettore VGA può far perdere la connessione ad alcuni pin prima di altri e ciò potrebbe persino danneggiare il monitor.

Dovremmo spegnere un dispositivo elettrico prima di staccarlo, vero o falso

Un altro esempio di necessità di attenzione è rappresentato dalle situazioni in cui è coinvolta la rimozione del calore (come il raffreddamento interno ad aria forzata della lampadina di un videoproiettore). In questi casi, per evitare danni a breve (o a lungo termine), è necessario attendere che il dispositivo abbia avuto la possibilità di raffreddarsi correttamente al suo interno.

Dico in genere perché in alcuni casi non è così. Molti dispositivi, come i computer e altri dispositivi elettronici, raccomandano quasi sempre di interagire con il dispositivo per spegnerlo in modo graduale, prima di pensare di staccare il cavo di alimentazione dalla parete. Questo processo di spegnimento graduale assicura che il dispositivo abbia completato tutte le operazioni interne critiche prima di perdere l’alimentazione. Queste operazioni possono includere la chiusura di file aperti o il salvataggio di importanti stati del sistema in una memoria di archiviazione.

Con la presenza di un numero sempre maggiore di dispositivi elettronici intelligenti, è sempre più importante non staccare arbitrariamente i cavi di alimentazione. Un apparecchio ben progettato da un produttore rispettabile avrà previsto delle disposizioni nella progettazione dell’elettronica e nel software in modo che il dispositivo non si blocchi quando viene a mancare improvvisamente l’alimentazione. D’altra parte, dato che un numero sempre maggiore di progetti viene realizzato da persone meno esperte, la possibilità di danneggiare il funzionamento di un apparecchio a causa di un’improvvisa interruzione di corrente è più probabile che mai.

Devo staccare la spina della lavatrice e dell’asciugatrice quando non sono in uso?

Date un’occhiata alla vostra casa. Vengono utilizzate tutte le prese, o quasi? In cucina ci sono la macchina del caffè, il microonde, il frigorifero e la TV. In camera da letto, una sveglia, il caricabatterie del telefono, un altro televisore.

Sapevate che questi gadget, quelli che sono sempre collegati, aumentano costantemente la vostra bolletta elettrica? Si tratta del cosiddetto consumo di energia fantasma: Anche quando non sono accesi, questi dispositivi consumano energia per il solo fatto di essere collegati.

Ovviamente ci sono alcuni elettrodomestici da cucina che non sarebbe saggio, e quasi impossibile, scollegare: pensiamo alla lavastoviglie, al forno e al frigorifero. Ma per altri vale la pena di fare uno sforzo in più. Caffettiere, robot da cucina, forni a microonde e simili sono facili da staccare, ma non altrettanto per la rete elettrica. Vedete l’orologio digitale sulla macchina del caffè e sul microonde? Quell’orologio significa che stanno consumando energia. Quindi, se non avete bisogno di sapere l’ora ai due lati del bancone, staccate la spina.

Probabilmente siamo tutti colpevoli di lasciare i caricabatterie collegati. Dai telefoni ai computer portatili, dai telefoni cordless agli spazzolini da denti elettrici, questi caricabatterie aumentano la bolletta elettrica ogni minuto in cui non sono effettivamente in carica. Quindi, una volta che il vostro dispositivo è al 100%, scollegatelo.